Precollezioni primavera estate 2017: 7 macro-tendenze dalle passerelle

Parigi: abiti lunghi estate2017

Comoda, casual, colorata, a tratti un po’ kitsch. La moda primavera estate 2017 è un’esplosione di nappine, mirror work, ricami preziosi e richiami orientali. Pronta a conoscere tutte le novità che ci propongono le passerelle nelle pre-collezioni primavera estate? In questo articolo ti parlo delle 7 tendenze che caratterizzano le passerelle parigine, e londinesi, delle pre-collezioni primavera estate 2017.

#1 Volumi oversize

pre-collezioni primavera estate 2017 Acne Studio ed Etro
Moda primavera estate 2017: Acne Studio ed Etro

Gli abiti della prossima stagione ti avvolgeranno morbidamente. Senza costringere alcun muscolo.  La parola d’ordine è comodità, ed eleganza. Tessuti impalpabili, tagli destrutturati e volumi che lasciano, romanticamente, spazio all’immaginazione. Niente pantaloni, abiti, gonne o vestiti attillati, decisamente out. L’unica parte del corpo che è ancora libera di essere segnata è il punto vita. Per il resto, abiti, pantaloni gonne e capi spalla scivolano leggeri, lasciandoti libera di esprimerti. Da Etro a Gucci e Chanel, sebbene con stili e accostamenti diversi, i volumi oversize caratterizzano la moda primavera estate 2017.

Persino il più rigoroso dei talleur viene arricchito da tessuti multicolor e dettagli che sdrammatizzano l’abito. Berretti, maniche extralong, o extralarge, e grandi fiori di seta, nel caso di Chanel.

#2 Maxi maniche

maxi maniche per la primavera estate 2017
Da sinistra verso destre: D&G, Amen, D&G

Le maniche degli abiti, dei capi spalla e delle maglie diventano maxi. Extralarge o extralong. quello che non può mancare nel tuo guardaroba della prossima stagione è un bell’abito con maniche importanti. Nella forma o nel tessuto.

Si arricchiscono di rouche, dettali preziosi, o diventano a palloncino. Come nella pre-collezione primavera estate di Valentino. In altri casi, nelle giacche, ad esempio, le maniche son arricchite da spalline, che bilanciano la figura. Altre volte, ampie e lunghe, creano giochi di tessuto dal fascino incredibile. Arricchiscono l’abito, decorano. Creano giochi di colore e luce. Rendono prezioso anche un abito dalle linee semplici. Primaverile, ma anche estivo, se il tessuto è fresco e leggero.

3# Gioielli appariscenti

Parigi: pre-collezioni primavera estate 2017
Da sinistra verso destra: D&G, Alexander McQueen, Blugirl

Persino i gioielli diventano eccentrici e vistosi. Impossibile non notarli. dagli orecchini, alle collane, passando per le polsiere vintage, fino ad essere cuciti direttamente sugli abiti.

In generale, i trend della prossima stagione vedono gioielli appariscenti. A volte fanno parte dell’abito, spesso romantico, come per Alexander McQueen. Qui è interessante il contrasto tra la leggerezza dei tessuti, spesso e l’opulenza di corpetti e cinture gioiello, che richiamano polsiere e collane da guerriera. Il trend dei gioielli oversize contagia più meno tutte le sfilate. Dagli stilisti più eccentrici, come Dolce & Gabbana, che non smettono di stupirci con le loro spettacolari performance, fino ai brand più rigorosi, come Chanel, nella cui sfilata trionfano gioielli, sicuramente più classici, ma non meno vistosi.

#4 L’abito lungo

Parigi: abiti lunghi estate2017
Abito lungo primavera estate 2017: Etro, Blugirl, Amen

È in questo scenario di sogno che si inquadra l’abito lungo, anzi extralungo. i tessuti, leggeri sono impreziositi da ricami e lavorazioni artigianali che strizzano l’occhio alla moda boho chic. Come nel caso della collezione di Acne Studio, che propone tessuti con stampe e lavorazioni che richiamano l’oriente. O ancora Amen, che mixa tagli essenziali a tessuti impalpabili dalle fantasie floreali, in alcuni casi. In altri, i tessuti, riccamente lavorati, sono protagonisti di un look che predilige total look, in bianco o nero.

Tra le pre-collezioni primavera estate 2017 Blugirl, così come Etro, riesce a fare sognare moderne principesse, avvolte in abiti arricchiti di rouches e lavorazioni patchwork. Semplici nelle linee, questi abiti vengono arricchiti da appariscenti gioielli etnici illuminati da nappine colorate, applicate su collane, bracciali, orecchini. E sugli stessi abiti. Un tocco di colore e classe che rende particolare il più classico degli abiti bianchi. Lasciati ispirare.

#5 Gonne e pantaloni a vita alta

pantaloni a vita alta a parigi moda primavera estate 2017
Da sinistra verso destra: D&G, Blugirl, D&G

La tendenza, degli ultimi mesi, che vuole come protagonisti del guardaroba pantaloni, gonne e, in generale, abiti a vita alta è ancora attualissima. Continueremo ad indossare abiti con questo particolare taglio anche per la prossima stagione. Con molta felicità, dal momento che la vita alta slancia gambe e fianchi. Che tu sia minuta o alta, con qualche chilo di troppo, o super esile.

Suggerimento  Se non sei ancora convinta del fatto che stiano bene anche a te, prova a leggere l’articolo che ho scritto sull’argomento.

#6 Fantasie floreali

abiti con fantasie floreali primavera estate 2017
Fantasie floreali per Gucci, Blugirl e Amen

Fantasie floreali, e colori dominano le passerelle parigine delle precollezioni primavera estate del 2017. Ottenuti con stampa manuale o serigrafata, oppure con  trame broccate, poco importa. Romantiche e svolazzanti, come per Blugirl, oppure ottenute con tessuti broccati di ispirazione etnica, per Gucci. L’importante è che si notino e rendano unico e originale il tuo look.

Dolce e Gabbana, rende i tessuti broccati, misti a fantasie floreali e accessori romantici, il vero tratto distintivo di una collezione in cui si mescolano tendenze di ispirazione gipsy e gioielli vistosi e colorati, cuciti su capi d’abbigliamento, come fossero vere e proprie applicazioni.

# 7 Scarpe

scarpe pre-collezioni primavera estate 2017
Da sinistra: D&G, Bluglirl e D&G

L’accessorio che mi ha veramente attratto, osservando le ultime novità della moda parigina? Le scarpe. Il motivo? Quello che si evince chiaramente è un desiderio di concretezza, di comodità. Per una volta la moda sembra aver compreso che essere belle non è sinonimo di sofferenza.

Neanche tu, credo, abbia particolare piacere ad indossare sandali dai vertiginosi tacchi, esteticamente perfetti, ma, concretamente, scomodi e fastidiosi.

Dalle pre-collezioni della prossima primavera estate tutto questo sembra sia un retaggio culturale. Con grande gioia, noto ciabatte di vari materiali, super comode, accostate anche a gonne e abiti eleganti. Da Prada a Chanel, passando per Etro e Dolce & Gabbana, le modelle indossano ballerine e mocassini gioiello. I tacchi sono quasi banditi, riservati ad occasioni davvero importanti. La parola d’ordine è comodità. Anche negli accessori.

Primavera estate 2017: i gioielli Malini, per essere al top

polsino-vintage-primavera-estate-2017

Per la prossima primavera estate i dettagli contano. Eccome. E le dimensioni pure. Màlini ti propone una collezione di Gioielli studiati proprio per dare carattere e personalità al tuo outfit.

Basterà una collana, o una polsiera vintage a rendere unico il tuo abito preferito? Scommetto che potrà fare più di quanto immagini.

GIOIELLI MALINI DAL DESIGN PREZIOSO

 

 

Marialuisa Sanfilippo

Sono Marialuisa Sanfilippo, founder di madd.it. Il mio obiettivo è rendere la tua comunicazione aziendale uno strumento di informazione al servizio del cliente, fornire un servizio migliore, guadagnare di più e lavorare meglio. Mi occupo principalmente di marketing strategico e seo copywriting .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *